Sep 14

The 100 TXT Days: 1° settimana - By Tatiana Coviello, Group Chief People Officer

 

Si sa, i primi 100 giorni quando entri in un'azienda sei bombardato da mille cose nuove, alla sera arrivi a casa con la testa piena di informazioni, acronimi, persone e idee. Pian piano metti insieme i pezzi e, se sei fortunato e il tuo cervello non va in pappa prima, alla fine dei 100 giorni il tuo puzzle si completa o per lo meno inizi a capire dove sei e quale sarà il contributo che potrai dare alla tua azienda.

Per favorire questo processo, faticoso e interessante, ho deciso di raccontare i miei primi cento giorni attraverso le cinque cose che ho imparato in settimana e le sfide di quella successiva: benvenuti a bordo di TXT Group!

Le cinque cose che ho imparato nella mia prima settimana:

  1. Al primo posto metto la saletta al -1 perché ha colpito la mia curiosità. È la sala demo dedicata alla Virtual Reality in cui è possibile immergersi e sperimentare le nostre soluzioni. Puoi ritrovarti in men che non si dica di fronte al cockpit di un aereo di linea o di un elicottero da combattimento e vivere l'ebbrezza di un decollo (a patto che tu sappia quali bottoni schiacciare!!!). L'area VR, inoltre, contiene anche un workbench di costruzione dei droni usati in scenari search and rescue come "autonomous flying drones". Quindi in sostanza si passa dall'essere immersi in una realtà virtuale a scenari più sofisticati del mondo reale: il salvataggio! Il nostro prodotto si chiama WEAVR e certamente sarà oggetto dei miei approfondimenti tech anche in ambito Learning!
  2. Abbiamo una sorta di caveau, solo che invece che i soldi ci teniamo dati super segreti. La secret data room è un bunker ad accesso ristretto, completamente disconnesso dal resto del mondo e dedicato allo sviluppo di codici sorgenti o alle verifiche/test di progetti classificati. La sala è frequentata da 007 che hanno licenza per uccidere o da spietati Ninja in possesso di informazioni top secret, proprio come avviene nei migliori blockbuster americani.
  3. Lavoriamo su software dotati di intelligenza artificiale e che sono in grado in maniera predittiva di fare ad esempio delle analisi su quello che è un possibile turnover prendendo i dati dall'Oltremondo, come direbbe Baricco (dal Libro "The Game").
  4. A Berlino abbiamo degli uffici super cool all'interno di una vecchia fabbrica, solo che adesso che tutti sono in Smartworking chi ci va dice che pare vi girino i fantasmi. La prossima settimana faccio delle foto e ve le faccio vedere, promesso.
  5. Last but not least: nessuno timbra. Da noi la fiducia è un valore davvero forte, non ci basiamo sul tempo che passiamo in ufficio ma sugli obiettivi che sappiamo portare a casa, il concetto di digitale e autonomia ci caratterizza ben prima del Covid. È il sogno di ogni Direttore HR: meno controllo e più responsabilità, un benefit che non ha prezzo. E qui si apre un grande capitolo che credo tutte le aziende saranno chiamate ad affrontare post emergenza COVID dove al momento (lo dico perché le cose cambiano in continuazione) pare che la scadenza normativa sia fino al 15 ottobre.

Sfide per la prossima settimana:

A dir la verità sono tantissime ma quello che ho messo nella mia pipeline sono:

  1. Conoscere il team di comunicazione prodotto a Berlino
  2. Comunicare al management e ai collaboratori il nostro nuovo Regolamento di Smartworking post emergenza (fresco fresco di questa settimana) o meglio: "working anywhere" (che come concetto mi piace decisamente di più)
  3. Approfondire il tema WEAVR con il nostro ufficio a Seattle

E con questo spero di avervi incuriosito e che inizierete a seguire "The 100 TXT Days" sul nostro sito, profilo Linkedin e Instagram!

#connectingthedots

Tatiana Coviello

CPO TXTGroup

Financial & Investor

For financial and investor news enquiries please contact:

Andrea Favini
Investor Relations

E-mail

Aerospace & Aviation

For engineering news enquiries please contact:

Anja Kittner
Corporate Communications
Aerospace & Aviation

E-mail

LinkedIn

If you prefer to hear our news as it happens, why not follow us on LinkedIn for instant updates about our company, products and services as well as job vacancies and other opportunities.

This site uses cookies. For further information please click here

OK